Titanio

//Titanio

Titanio

TitanioLa produzione di titanio è diventata industrialmente significativa a metà del secolo scorso a causa delle sue caratteristiche: resistenza alla corrosione, densità inferiore a quella degli acciai e dei materiali a base di nichel, resistenza al calore e buona saldabilità. Non è un caso che le prime applicazioni di questo metallo siano avvenute nei settori aeronautico e aerospaziale.
Successivamente il titanio è stato impiegato nell’industria chimica e petrolchimica. La prima volta che ne ho sentito parlare è stato agli inizi degli anni ottanta: avevamo bisogno di costruire un dissolutore per il trattamento del combustibile nucleare. A causa dei costi proibitivi, l’impiego di questo materiale era giustificato solo in settori molto particolari come quello nucleare. Oggi, che il costo è notevolmente sceso, si produce in titanio e in lega titanio-palladio una vasta gamma di apparecchiature quali pompe, tubi di condensatori, reattori per raffinerie e centrali di trattamento delle acque, circuiti secondari di reattori nucleari.

Pompe in materiali esotici

Le pompe metalliche utilizzate nell’industria chimica operano in condizioni critiche e devono resistere a fluidi altamente corrosivi e a sollecitazioni estreme. Per questo motivo le nostre pompe chimiche standardizzate sono realizzate con materiali esotici di alta qualità e vengono trattate con tecnologie sofisticate che abbiamo sviluppato con cura e continuiamo a migliorare anno dopo anno. SGL Group è leader nella produzione di pompe per applicazioni particolari. […]